Richiedi informazioni

Richiedi informazioni


  Dichiaro di aver preso visone delle condizioni sul trattamento dei dati personali ed esprimo il consenso a ricevere informazioni commerciali.

Messaggio inviato correttamente.

A breve verrà contattato.

Grazie.

Acquista il software per la tua impresa: costa la metà

Godendo dei Voucher per la digitalizzazione delle Pmi potrai godere del rimborso del 50% della spesa fino a un massimo di 10 mila euro

Pubblicato il 12/01/2018 in Aziende
image

Sai già come come godere dell'incentivo statale che ti garantisce il 50% di rimborso sull'acquisto di soluzioni e servizi software?

Sai cosa sono i Voucher per la digitalizzazione delle Pmi?

Grazie alla misura definita Ministero dello Sviluppo Economico studiata per offrire alle micro, piccole e medie imprese la possibilità aumentare la loro competitività tramite la digitalizzazione permette di godere di un contributo fino a 10 mila euro, finalizzato all’acquisto di soluzioni e servizi che digitalizzino i processi aziendali o che portino ad un loro ammodernamento tecnologico.

 

Cosa è possibile acquistare per godere del rimborso fino al 50%

I Voucher per la digitalizzazione sono utilizzabili per l'acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l'efficienza aziendale;
  • modernizzare l'organizzazione del lavoro, mediante l'utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

 

Qual è il tetto massimo dell'investimento rimborsato?

Ogni azienda che presenterà domanda potrà ottenere un Voucher d'importo non superiore a 10 mila euro, in relazione al 50% del totale delle spese ritenute ammissibili.

 

Cosa fare per godere di quest'opportunità

La procedura è semplice ma bisogna essere rapidi.

Già dal 15 gennaio è possibile accedere alla piattaforma e precompilare la domanda.
Le domande al Ministero potranno essere trasmesse dalle imprese interessate nell’apposita sezione “Voucher digitalizzazione” del sito web del Ministero (www.mise.gov.it), che sarà messa a disposizione dalle ore 10:00 del 30 gennaio e fino alle ore 17:00 del 9 febbraio 2018.

 

Per l'accesso è richiesto il possesso della Carta nazionale dei servizi e di una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e la sua registrazione nel Registro delle imprese.

Le risorse finanziarie disponibili per la concessione del Voucher per il sostegno di progetti di

digitalizzazione e ammodernamento tecnologico sono solo 100 milioni di euro.

Se le domande supereranno tale importo, il Ministero procederà al riparto delle risorse indipendentemente dal momento della presentazione della domanda.

 Per l’assegnazione definitiva e l’erogazione del Voucher, l’impresa iscritta nel provvedimento cumulativo di presentazione, dovrà presentare, entro 30 giorni dalla data di chiusura delle spese (tutte documentabili), sempre tramite apposita procedura informatica, la richiesta di erogazione allegando i titoli di spesa.

 

Per maggiori dettagli sulla misura vai su: http://www.mise.gov.it/images/stories/normativa/incentivi/voucher-digitalizzazione/DD_24_10_2017_Modalita_e_termini_domande_Voucher_digitalizzazione.pdf

 

Non perdere l'occasione di acquistare un gestionale e pagarlo la metà.

Approfittane subito.

Contattaci subito e godi del contributo.

Tags: Aziende