Richiedi informazioni

Richiedi informazioni


  Dichiaro di aver preso visone delle condizioni sul trattamento dei dati personali ed esprimo il consenso a ricevere informazioni commerciali.

Messaggio inviato correttamente.

A breve verrà contattato.

Grazie.

Manager Up e Pastiglie Leone

La storica azienda torinese gestisce le vendite con il software Dylog

 
Famiglia Monero

L'ingrediente segreto delle Pastiglie Leone

Il software Dylog e il successo della storica azienda dolciaria torinese

Dal 1857 Pastiglie Leone è depositaria del gusto più raffinato: dalle caramelle al cioccolato tutto è sinonimo della più rinomata qualità dolciaria italiana

L’attività ha inizio nel 1857 quando Luigi Leone aprì la propria confetteria ad Alba e cominciò a produrre piccole pastiglie di zucchero che ebbero una tale successo da far trasferire il laboratorio a Torino per poter servire la Real Casa e la nobiltà del capoluogo sabaudo. 

Una preziosa eredità ancora custodita dalla famiglia Monero, alla guida dell’azienda dal 1934, quando Giselda Balla Monero, vera e propria pioniera dell’imprenditoria femminile e madre dell’attuale presidente Guido, rilevò l’attività della Pastiglie Leone. Si deve a questa donna, dal grande temperamento e dalle innovative intuizioni imprenditoriali, l’affermazione dei valori che caratterizzano ancor oggi l’azienda, capaci di trasformare una dimensione del gusto in uno stile inconfondibile e intramontabile.

Uno stile che si esprime nel rispetto per la tradizione artigianale che sposa l’innovazione e la creatività. Dall’eleganza delle confezioni alla ricerca costante della qualità nei processi produttivi, dalla fedeltà alle antiche ricette all’attenzione per la sicurezza alimentare, dalla selezione di materie prime e ingredienti esclusivamente naturali alla ricerca di nuove soluzioni per il mercato. Tutto alla Pastiglie Leone è espressione di questa costante ricerca del recupero e del mantenimento della più alta tradizione della confetteria italiana.

Un'azienda storica proiettata nel futuro

Oggi Pastiglie Leone rappresenta un’importante realtà anche sotto il profilo industriale, vero e proprio pezzo unico nel panorama dolciario nazionale ed internazionale, non solo per la sua storia. La notevole e variegata produzione Leone (gli articoli sono oltre 300) ha richiesto alla fine del 2006 il trasferimento con gli oltre 60 dipendenti, dalla storica sede Liberty di corso Regina a Torino, in una più grande e all’avanguardia nella regione della Savonera a Collegno, alle porte di Torino.

Le gustose Pastiglie Leone

Forte di un fatturato in crescita, i nuovi stabilimenti hanno visto il trasferimento dell’intera produzione e del lancio della linea La Fabbrica di Cioccolato, garantendo un ulteriore e richiesto incremento delle soglie di produzione.

Un’evoluzione che ha già consentito di sviluppare in particolare la penetrazione sui mercati stranieri, che al 2013 rappresentano il 13% del giro d’affari.

Dall’Australia al Canada, dal Giappone agli Stati Uniti, fino alla Russia ed al Brasile, ma anche in nazioni più prossime come la Francia, la Germania o la Gran Bretagna, i prodotti della Leone vantano una nutrita schiera di estimatori.

I recenti investimenti hanno prodotto e continuano a produrre un importante impulso anche al mercato nazionale, consentendo di andare a incrementare il fatturato, pari a 9,5 milioni di euro nel 2013 e di ideare nuove tipologie di prodotto. Un percorso strategico di espansione che negli ultimi anni ha inoltre portato all’acquisizione da parte della società di alcuni prestigiosi e storici marchi del settore, fra cui De Coster, Moré, Razzano Minoli, Beata & Perrone.

 

Pastiglie Leone e Dylog: il software al servizio della qualità

La qualità è da sempre il punto di forza della nostra azienda - spiegano i titolari della Pastiglie Leone Srl. E perseguire costantemente questo obbiettivo impone di dotarsi di strumenti in grado di supportare adeguatamente questo indirizzo imprenditoriale.

Il colorato stabilimento Leone nel quale vengono prodotte le dissetanti Pastiglie

Con l’adozione di Manager Up abbiamo, di sicuro, compiuto un deciso passo avanti in termini di efficienza e di gestione operativa.

Ciò è avvenuto nel contesto produttivo che è, per definizione, il focus della nostra attività. Un’attenzione al prodotto che deve sempre di più essere coniugata con quella inerente le problematiche di settore, quali la gestione dei lotti e la loro tracciabilità in ingresso e in uscita dall’azienda.

Ma anche la componente della gestione amministrativa riveste per noi particolare attenzione. A parte contesti molto specifici, tutto il processo viene infatti gestito completamente in house, compresa la parte dei dichiarativi e quella della gestione del credito. Quest’ultimo aspetto in completa sinergia con l’area commerciale.

E non potrebbe essere diverso visto che la nostra attività commerciale è particolarmente articolata. Oltre 70 agenti sul territorio – e che operano non solo in ambito nazionale - hanno il compito di rapportarsi e gestire diverse tipologie di clientela, che vanno dal piccolo esercente alla GDO. Quindi contesti commerciali e esigenze di distribuzione molto eterogenee, che siamo riusciti a gestire in modo ottimale con l’adozione della soluzione gestionale Dylog.”

 

Richiedi informazioni, una demo o un preventivo gratuito!

L'Azienda

Ragione Sociale Pastiglie Leone srl
Settore Produzione alimentare
Sito internet www.pastiglieleone.com

Prodotto Dylog utilizzato