Richiedi informazioni

Richiedi un contatto commerciale


  Dichiaro di aver preso visione delle condizioni sul trattamento dei dati personali ed esprimo il consenso a ricevere informazioni commerciali.

Messaggio inviato correttamente.

A breve verrà contattato.

Grazie.

I software Dylog pronti al nuovo tracciato FE

L’adozione delle nuove specifiche tecniche sarà obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2021. I clienti Dylog hanno già i software aggiornati.

Pubblicato il 27/11/2020 in Aziende
image

A partire dal 1° gennaio 2021 sarà obbligatorio l’utilizzo del nuovo tracciato Xml della fattura elettronica. È stato previsto un periodo transitorio, a partire dal 1° ottobre sino al 31 dicembre 2020, in cui entrambi i formati saranno accettati. Le aziende, possono quindi già adottare, in via facoltativa, il nuovo tracciato.

 

Nel dettaglio, il recente formato introduce svariate novità:

  • nuove codifiche relative ai Tipi Documento;
  • nuove codifiche relative ai Codici Natura IVA;
  • nuove codifiche relative ai Codici Ritenute.

 

In particolare, le nuove tipologie di documento consentono una più dettagliata contabilizzazione. I nuovi codici Natura IVA definiscono meglio le motivazioni per le quali non viene addebitata l'imposta.

 

I nuovi codici ritenute consentono di dettagliare meglio le ritenute applicabili.

Tutti i prodotti Dylog sono già pronti per recepire il nuovo tracciato della Fatturazione Elettronica.

 

Affidati a chi, anche in questo periodo particolarmente complicato, fornisce tempestivamente soluzioni aggiornate, al passo con le evoluzioni normative e capaci di rispondere alle necessità di gestione di imprese e studi professionali. Scopri tutta l’offerta Dylog pensata per aziende e commercialisti. Soluzioni e servizi software, anche in cloud, in grado di semplificare la gestione della tua attività.

 

Clicca qui per scoprire di più sulle soluzioni Dylog dedicate alle aziende.

Tags: Aziende