Richiedi informazioni

Richiedi informazioni


  Dichiaro di aver preso visione delle condizioni sul trattamento dei dati personali ed esprimo il consenso a ricevere informazioni commerciali.

Messaggio inviato correttamente.

A breve verrà contattato.

Grazie.

Sistema Tessera Sanitaria: nuovi soggetti interessati

Con il decreto MEF si amplia la platea dei soggetti tenuti alla trasmissione telematica dei dati di spesa sanitaria ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi da parte dell'Agenzia delle entrate.

Pubblicato il 11/12/2019 in Commercialisti
image

L’istituzione del sistema “Tessera Sanitaria” ha imposto ad alcune categorie di contribuenti l’obbligo di comunicare le prestazioni effettuate al fine di consentire all’Agenzia delle Entrate la possibilità di predisporre la dichiarazione precompilata per conto del contribuente, Con il Decreto MEF del 22 novembre 2019, pubblicato in GU del 04.12.2019 n. 284, si è previsto di estensione questo obbligo a delle ulteriori categorie di soggetti, che sono stati riconosciuti a seguito della istituzione di appositi albi e/o riorganizzazione di ordini professionali.

 

Sono interessati gli iscritti ai seguenti albi:  

  • professione sanitaria di tecnico sanitario di laboratorio biomedico;
  • professione sanitaria di tecnico audiometrista;
  • professione sanitaria di tecnico audioprotesista;
  • professione sanitaria di tecnico ortopedico;
  • professione sanitaria di dietista;
  • professione sanitaria di tecnico di neurofisiopatologia;
  • professione sanitaria di tecnico fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare;
  • professione sanitaria di igienista dentale;
  • professione sanitaria di fisioterapista;
  • professione sanitaria di logopedista;
  • professione sanitaria di podologo;
  • professione sanitaria di ortottista e assistente di oftalmologia;
  • professione sanitaria di terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva;
  • professione sanitaria di tecnico della riabilitazione psichiatrica;
  • professione sanitaria di terapista occupazionale;
  • professione sanitaria di educatore professionale;
  • professione sanitaria di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro;
  • professione sanitaria di assistente sanitario;
  • iscritti all'albo dei biologi.

 

L'estensione dell'obbligo a queste 19 nuove tipologie di professionisti si è resa necessaria a seguito dell’istituzione di nuovi albi riconosciuti dalla legge n. 3 dell’11 gennaio 2018, e al conseguente riordino della disciplina degli ordini delle professioni sanitarie.

 

Per quanto riguarda l’invio delle comunicazioni si prevede che tutte le spese sostenute dal 01/01/2019 al 31/12/2019 siano da comunicarsi entro il 31/01/2020.

 

Non perdere occasione di eseguire l’adempimento utilizzando i moduli messi a disposizione dei nostri software: scopri di più alla pagina https://www.dylog.it/software/commercialisti