Software antiriciclaggio

Software antiriciclaggio

Gestione normativa antiriciclaggio: la soluzione completa

Con il software antiriciclaggio i commercialisti e i consulenti del lavoro hanno la soluzione per gestire tutti gli adempimenti normativi introdotti dal D.Lgs.231/2007, dal D.lgs.90/2017, nonché dalle Regole tecniche elaborate dal CNDCEC il 16 gennaio 2019 che saranno vincolanti per gli iscritti dal 1 gennaio 2020. Il software antiriciclaggio Dylog permette: l'acquisizione dei dati; la registrazione e la conservazione delle informazioni in un apposito archivio unico; la rispondenza agli obblighi imposti dalla normativa sulla Privacy; la gestione di tabelle precaricate; la rilevazione e l'analisi delle operazioni sospette; la registrazione dei movimenti; la compilazione e la stampa della modulistica necessaria. Il software antiriciclaggio costantemente aggiornato, è in grado di gestire ogni esigenza in materia.

Richiedi informazioni

Richiedi un contatto commerciale


  Dichiaro di aver preso visione delle condizioni sul trattamento dei dati personali ed esprimo il consenso a ricevere informazioni commerciali.

Messaggio inviato correttamente.

A breve verrà contattato.

Grazie.

Le caratteristiche del software antiriciclaggio

In base ai principi di norma su esposti i professionisti, che vogliono adempiere ai provvedimenti sull'antiriciclaggio, sono tenuti a:

  • eseguire adeguata verifica della clientela
  • identificare e annotare i dati dei soggetti che si avvalgono della loro prestazione professionale,
  • predisporre il registro antiriciclaggio
  • determinare il grado di rischio a seguito di adeguata verifica
  • conservare i date e le informazioni che consentano di individuare delle operazioni di antiriciclaggio

 

Funzionalità principali del software antiricilaggio

 

  • Il professionista potrà facilmente identificare i soggetti coinvolti, nelle varie modalità previste (identificazione diretta, indiretta, a distanza), o recuperandole, ove previsto, dalle anagrafiche oppure inserendo direttamente i dati con semplice imputazione
  • Registrazione e conservazione delle informazioni in apposito fascicolo, conforme a quanto previsto dalle disposizioni normative in materia, con relativa possibilità di stampa
  • Rispondenza agli obblighi imposti dalla normativa sulla Privacy
  • Tabelle precaricate
  • Rilevazione e analisi delle operazioni sospette

Compila il form!