Lo strumento ideale per valutare l’eventuale stato di crisi rivolto ai sindaci e revisori, ai consulenti e amministratori societari.

Lo strumento smart per valutare lo stato di crisi dell'impresa

La soluzione software cloud Alert Crisi d’Impresa è la soluzione smart progettata per valutare l’eventuale stato di crisi. È rivolto a sindaci e revisori, nonché ai consulenti e agli amministratori di società di capitali e persone.

L’inserimento dei dati è estremamente intuitivo e flessibile: è possibile effettuare valutazioni anche solo parziali sulla base delle informazioni caricate.

Richiedi informazioni

Richiedi un contatto commerciale


  Dichiaro di aver preso visione delle condizioni sul trattamento dei dati personali ed esprimo il consenso a ricevere informazioni commerciali.

Messaggio inviato correttamente.

A breve verrà contattato.

Grazie.

Alert Crisi d'Impresa: le funzionalità

L'applicativo, accessibile via web, permette di effettuare la preventiva valutazione dell'eventuale stato di crisi d'impresa, come previsto dal D.Lgs. 14/2019.

Il software Alert Crisi D’Impresa consente di verificare:

  • l’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile (ex art. 2086 Codice civile);
  • la continuità aziendale;
  • il sistema di gestione dei rischi aziendale (risk management).

L’eventuale stato di crisi d’impresa può essere monitorato misurando i seguenti parametri quantitativi:

  1. Patrimonio Netto negativo;
  2. Stima dei flussi di cassa prospettici attraverso il Budget di tesoreria con il calcolo del DSCR;
  3. Indicatori finanziari di continuità (tra i quali la posizione finanziaria netta);
  4. Segnali di allarme ex art. 3 del D. Lgs. 14/2019 (ex Ritardi nei pagamenti) che permette di controllare la presenza e il livello dei debiti per retribuzioni, verso fornitori e creditori pubblici qualificati (Agenzia Entrate, INPS, INAIL e Agenzia delle Entrate - Riscossione);
  5. Test pratico per la verifica della ragionevole perseguibilità del risanamento;
  6. Z'-Score di Altman;
  7. Indici settoriali elaborati dal CNDCEC.

Nel caso in cui emergano segnali di allarme è possibile compilare la lista di controllo particolareggiata contenente le istruzioni operative, previste dal Decreto Dirigenziale, per la redazione del piano di risanamento.

È possibile effettuare la redazione del Budget di tesoreria per 6 periodi e l’upload della documentazione utilizzata per le singole valutazioni e il monitoraggio dell’attività svolta.

Il software, al termine della valutazione, predispone un fascicolo in formato Microsoft Word o in .PDF, il cui contenuto è configurabile liberamente dall’utente, nel quale sono riportati i dati presi in esame e i risultati dell’analisi svolta.

Perché attivarlo

Alert Crisi d'Impresa è lo strumento indispensabile per valutare l’eventuale stato di crisi dell'impresa.
Semplice da usare, è in linea con la normativa grazie ad aggiornamenti costanti.

 

Se vuoi approfondire, non esitare a contattarci!